Il Governo Letta ottiene la fiducia

Il Governo Letta ha ottenuto la fiducia alla Camera, con 379 voti a favore e 212 a sfavore.

E’ passata dunque la fiducia al governo Letta. Ora tocca al Senato. Sono stati favorevoli alla fiducia i deputati della nuova maggioranza presenti. Contrari invece Fi, M5S, Lega, Sel e Fdi.   Forza Italia è dunque passata all’opposizione.

Una grossa novità è quella che dopo vent’anni, si vota la fiducia ad un Governo e non è presente Silvio Berlusconi nè nella maggioranza nè nell’opposizione. Non cìè tra i parlamentari Matteo Renzi, nè Beppe Grillo, leader del Movimento cinque stelle, nè Matteo Salvini, segretario della Lega.

“Sono qui a chiedere la fiducia per un nuovo inizio», aveva detto il premier in mattinata nel rivolgersi alla Camera, promettendo quella «svolta» chiesta a gran voce dagli stessi partiti della nuova maggioranza. Un intervento lungo e dettagliato, in cui il presidente del Consiglio ha elencato un gran numero di misure che devono essere varate nel 2014 per «evitare di rigettare il Paese nel caos, proprio quando sta rialzandosi”.

 

Condividilo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *