Carte dei Tarocchi, come interpretare quelle dei bastoni!

Le carte dei Tarocchi sono una vera e propria miniera di opportunità  per poter cercare di interpretare quel che potrebbe accadere e, spesso, ottenere degli utili spunti su come comportarsi. Tra i simboli più ricorrenti ci sono naturalmente anche le carte con i bastoni ma… come interpretarle correttamente? Senza la pretesa di poterlo fare come gli esperti del servizio di cartomanzia online su esotericus.it, abbiamo comune voluto cercare di compiere qualche sintesi.

Cominciamo dal re di bastoni, che è generalmente ricollegabile alla figura di una persona che ha delle forze delle capacità acquisite con il duro lavoro. Si tratta di un uomo retto, tollerante, di successo, maturo e intelligente, sicuro di sé stesso al punto da non dover ostentare nulla. Se portato all’eccesso, potrebbe però significare anche un uomo troppo rigido e troppo severo.

Carte  dei TarocchiLa regina di bastoni ha per certi versi dei significati similari. È infatti equivalente a una figura di donna straordinaria, carismatica e di grande influenza verso gli altri. Fedele e tollerante, di valori chiari e trasparenti, altruista, è una persona sempre pronta ad aiutare con grande sensibilità. In caso di lettura negativa, potrebbe però equivalere a una donna molto astuta e potenzialmente pericolosa.

Passiamo dunque al cavaliere di bastoni, che generalmente equivale al compimento di azioni di grande successo e, sotto il profilo personale, un uomo o una donna che si sente protettiva nei nostri confronti, pronta a difenderci in modo concreto. Nel caso del fante di bastoni, il significato è tipicamente quello di un entusiasmo giovanile, di azione caparbia ma positiva. Una persona più giovane di noi che potrebbe coinvolgerci nel suo umore ottimista.

Giungiamo dunque a comprendere, sinteticamente, quale sia il significato dei numeri di bastoni, soffermandoci sulle sole letture positive. Il 10 di bastoni invita a dare tutta la propria forza per concludere le azioni programmate, trasmettendo energia e dinamismo, mentre il 9 di bastoni ci suggerisce un’azione perfettamente eseguita (i bastoni sono peraltro lo strumento per eccellenza dell’azione, e nove è il numero perfetto perché è la moltiplicazione di tre volte tre, un numero che è già di per sé perfetto).

L’8 di bastoni è la carta dell’equilibrio, tale per cui nonostante le nostre azioni e i nostri sforzi, la situazione tenderà a rimanere la stessa. La situazione è insomma positiva, e tende a rimanere tale. Il 7 di bastoni è la carta dei Tarocchi che invece indica una situazione che cambia drasticamente, con sorprese positive inaspettate, mentre il 6 di bastoni indica una situazione generalmente positiva per se stessi, condizioni favorevoli, una solida base per il futuro.

Passiamo dunque alle ultime carte. Il 5 di bastoni equivale a condizioni di instabilità, ribaltamento della situazione, dinamismo, mentre il 4 di bastoni è invece la carta della simmetria e dell’armonia nella vita, della stabilità riconquistata, del relax, dei piccoli successi gratificanti. Il 3 di bastoni è la carta dei Tarocchi che suggerisce un’azione di protezione: i 3 bastoni sono infatti in grado di formare una sorta di scudo per proteggerci. Il 2 di bastoni è la carta che significa un’unione positiva e forte, una forte collaborazione in un progetto, un’alleanza, e dunque la disponibilità di una persona su cui contare, di supporto mentre – in ultimo – l’asso di bastoni è la carta della creatività, iniziativa, potere, forza, intraprendenza.

Condividilo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *