L’abbigliamento per il personale medico

Nella pratica della professione medica ed infermieristica l’utilizzo di un abbigliamento particolare consente di assolvere diversi compiti specifici. Da un lato indossare una sorta di divisa permette al paziente di attribuire maggiore fiducia nei confronti del personale sanitario, permettendogli anche di identificarlo in modo corretto.

Inoltre i prodotti disponibili sul sito http://www.asklepion.biz/ permettono anche di svolgere un importante compito protettivo per il medico, l’infermiere o l’operatore sanitario.

Il compito di una divisa

abbigliamento personale medicoL’abbigliamento del personale sanitario è una vera e propria divisa, che consente a chiunque di identificare, in un ospedale o in uno studio medico, il ruolo preciso di ogni professionista nello svolgimento del suo lavoro quotidiano. In particolare gli ospedali italiani tendono a seguire una precisa regolamentazione dell’abbigliamento, suddividendo ogni categoria professionale secondo una divisa differente.

Questo permette al paziente di comprendere chi sia la persona con cui ha a che fare e quale sia il suo ruolo preciso. L’immagine del professionista che si ha davanti ci permette, da un punto di vista psicologico, di migliorare la percezione della sua competenza specifica e di aumentare la fiducia che riponiamo in lui.

Per questo motivo nelle strutture sanitarie è in genere obbligatorio seguire un certo codice che regolamenta l’abbigliamento, che riguarda non solo la dotazione da indossare, ma anche il colore degli indumenti da utilizzare. A colpo d’occhio un paziente potrà distinguere un medico da un infermiere o da un operatore sanitario.

La sicurezza

Oltre a questioni puramente gerarchiche e organizzative, l’abbigliamento del personale sanitario consente di aumentare la sicurezza sul lavoro. Questi professionisti sono infatti ogni giorno a  contatto con fluidi infetti, materiali biologico di varia origine, agenti patogeni e farmaci.

Per questo motivo esistono precise norme che riguardano l’utilizzo di abbigliamento per tutta la durata del turno lavorativo e di particolari dotazioni per quanto riguarda alcune fasi, come ad esempio la diagnostica o il contatto con i pazienti. Il personale sanitario è quindi tenuto a seguire un certo codice per quanto riguarda l’abbigliamento non solo per meglio essere riconosciuto dai pazienti, ma anche per la sua personale sicurezza e incolumità. L’abbigliamento del personale sanitario è ben conosciuto da tutti.

Gli abiti sono comodi e pratici, in modo da non impedire nei movimenti durante il lavoro quotidiano. Inoltre sono di materiale naturale, in genere cotone; questo per evitare di  scatenare reazioni avverse e per consentirne il lavaggio ad alte temperature. Anche le calzature del personale sanitario sono ben note: si tratta di calzature pratiche, comode e non attaccabili dai batteri presenti in ospedale.

Condividilo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *